Rilascio copie atti processuali

Gli interessati possono ricevere le copie degli atti in formato elettronico presentandosi presso il "Servizio Copie" della Procura della Repubblica, appositamente muniti di idonei dispositivi di archiviazione, oppure inoltrando apposita richiesta via posta elettronica certificata all’indirizzo: serviziocopie.procura.chieti@giustiziacert.it
Per ragioni tecniche, le istanze trasmesse via PEC possono essere evase solo ove con esse si richieda copia dell’intero fascicolo processuale.
Le copie degli atti in formato elettronico vengono rilasciate dall’Ufficio previo accertamento della legittimazione dell’interessato e dietro presentazione o trasmissione di idonea ricevuta del pagamento dei diritti di segreteria.
Il versamento dei diritti di segreteria può essere alternativamente effettuato:
  1. in marche da bollo del valore corrispondente alla quantità ed alle tipologie di copie richieste (solo per richieste depositate presso il Servizio Copie);
  2. mediante il sistema di pagamento elettronico della Pubblica Amministrazione PagoPA, indicando i seguenti dati:
    • Ministero della Giustizia - Tipologia: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministeri e Avvocatura dello Stato - Codice Fiscale: 80184430587 - Codice IPA: m_dg - Codice GS1-GLN: 8088888852159
  3. mediante mod. F23, indicando i seguenti dati:
    • Codice Tributo: 943T - Codice Ufficio: 9BX – Subcodice: RG – Codice Territoriale: C632
      Estremi dell’atto: anno e numero del procedimento penale
      Descrizione: diritti di segreteria